Impianto elettrico di casa - pcsuperfacile.com

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Impianto elettrico di casa

Custom Search
Con molte abitazioni civili costruite prima del entrata in vigore delle norme CEI che obbliga ogni nuova casa a rispettare le normative vigenti per gli impianti elettrici, per cui l'installazione o modifiche al impianto elettrico di casa e consentito solo a personale qualificato, gli impianti elettrici civili sono molto pericolosi, dunque e fortemente sconsigliato a chi non a competenza nella realizzazione di un impianto elettrico di casa mettervi mano vista la sua pericolosità.

Tuttavia prendendo le giuste precauzione e legittimo accertarsi che l'impianto elettrico della propria casa rispetti la normativa CEI, con tantissime abitazioni costruite prima del 13 marzo 1990 anno in cui e entrata in vigore la legge 46/90 e successive modifiche 2008/2010  prima del 1990 non era obbligatorio rispettarle anche se negli anni 70 e 80 le normative venivano abbastanza seguite dagli installatori negli anni 50 e 60 gli impianti elettrici sembravano  fatti da la prima persona che passava da quelle parti.

La  maggior parte degli impianti elettrici fatti in quei tempi non rispettavano minimamente le sezioni dei cavi una sezione inappropriata può portare a un sovraccarico del cavo fino a surriscaldarsi e carbonizzare la guaina che ricopre il filo di rame, questo può causare incendi, questo articolo e semplicemente informativo per capire se un impianto elettrico di casa e stato eseguito a regola d'arte, non mi assumo nessuna responsabilità, da danni causati a persone o cose da persone inesperte nel progettare ed eseguire un impianto elettrico di casa, o una riparazione.
Un impianto elettrico di casa può essere a vista eseguito con canaline esterne o incassato nei muri tramite tubi di protezione flessibili corrugati, in materiale termoplastico venduto a mattasse in vari diametri si adatta a qualsiasi tracciato nei muri le curve dovranno essere le più larghe possibili, evitare curve troppo strette, perché i tubi andranno murati senza i cavi conduttori al loro interno quando i tubi di protezione e le scatole di derivazione sono state murate verranno fatti passare  i cavi conduttori al loro interno.
Imipianto elettrico di casa
Le scatole di derivazione  andranno murate perfettamente orizzontali a filo con l'intonaco quelle per montare gli interruttori per una migliore usabilità del impianto elettrico di casa sono collocate a circa un metro dal pavimento quelle per le prese a 20 centimetri dal pavimento queste misure possono essere modificate soggettivamente non sono obbligatorie, altri tipi di scatole di derivazione che servono solo per fare passare o unire cavi elettrici possono essere tonde di piccolo diametro o quadrate di varie misure dipende da quanti cavi elettrici devono passare da quel punto si chiudono con coperchi a pressione o si avvitano alla scatola di derivazione.

Per agevolare l'introduzione dei cavi di rame si usa una sonda passacavo si possono acquistare in varie misure,  la sonda costituita da una punta in acciaio flessibile terminante con un sfera, si inserisce la punta nel tubo corrugato da una  scatola di derivazione si spinge fino ad arrivare alla scatola successiva, nella parte terminale della sonda c'è un occhiello in cui Andrano fissati i cavi, e avvolgendo la giunzione con nastro isolante per renderla più stabile una seconda persona situata all'altra estremità  tira con cautela la sonda fino a fare uscire i cavi conduttori dalla respettiva cassetta di derivazione, questa operazione viene aiutato dalla prima persona che accompagna i cavi in modo che non si aggrovigliano, in questa fase si deve fare attenzione che il tubo corrugato sia di diametro più grande per far passare agevolmente  i conduttori se in questa fase si danneggia la guaina isolante l'isolamento del impianto elettrico di casa sarebbe compromesso.

Come unire i cavi conduttori

In un impianto elettrico di casa si usano delle morsettiere in una scatola di derivazione lo spazio e può essere stretto, sopratutto in quelle scatole dove andranno inseriti anche interruttori e presse
Impianto elettrico di casa
Si spella la guaina isolante del cavo di almeno un un paio di centimetri si attorciglia per bene il conduttore inseriamolo in un morsetto a cappellotto stringiamo bene la vite figura sopra questo tipo di morsetto e adatto per unire molti cavi reperibile in diverse grandezze per facilitare l'inserimento nella scatola di derivazione lasciamo i cavi un po lunghi.
Impianto elettrico di casa
Figura sopra vediamo un altro tipo morsetto comune molto usato negli impianti elettrici di casa più adatto a fare una prolunga si inseriscono i cavi spelati alle due estremità del morsetto e si stringono bene le viti.
Impianto elettrico di casa
Immagine sopra lo schema di un impianto elettrico partiamo dal contatore Enel con cavi da 6 mm rosso o marrone per la fase, blu per il neutro  andrano collegati a un interruttore differenziale (salva vita) adesso il cavo sempre da 6 mm andrà collegato a due interruttori magnetotermici in questo modo avremo 2 linee una per la luce e una per le prese, i cavi conduttori di base per la linea della luce dovranno essere  di 2,5 mm e le diramazione alle singole lampade di 1,5 mm, se abbiamo lampadari con parti metalliche andranno collegati al conduttore dello scarico a terra a strisce giallo verde che avrà il solito diametro della fase e neutro sia nei cavi di basse che nelle diramazioni alle singole lampade, La sezione di base dei cavi conduttori per la linea delle prese e di 4 mm e per le diramazione alle singole presse 2,5 mm per le prese da 16 A escluderei le presse da 10 A con cavi di alimentazione da 1,5 mm usando il tipo di presa bivalente adatta per spine da 10/16 Ampere.

Interruttore differenziale

Anche chiamato salvavita impedisce le folgorazioni da contato toccando un conduttore sotto  tensione, non isolato, nel impianto elettrico di casa  protegge anche da contati indiretti toccando la carcassa metallica di un elettrodomestico sotto tensione per un guasto.

Costituito da un bilanciare magnetico mantenuto in equilibrio da due bobine una in entrata e una in uscita attraversate dalla solita tensione, in caso di folgorazione le tensioni delle due bobine non sono più uguali il bilanciare magnetico non rimane più in equilibrio muovendosi interrompe il passaggio di corrente in un tempo brevissimo da rendere inoffensiva la scarica elettrica.

Per controllare se l'interruttore differenziale e ancora efficiente si deve premere il tasto Test che simula un corto circuito il salvavita deve scattare se non dovesse succedere  il dispositivo e guasto e va sostituito, l'interruttore differenziale può includere anche la protezione magnetotermico   

Per capire se un determinato cavo di un impianto elettrico di casa e sotto tensione si deve ricorrere a un piccolo cacciavite cerca fase la punta andrà a toccare il il filo di rame del conduttore la mano in cui impugniamo il cerca fase dovrà rimanere sulla parte isolata del manico in plastica toccare con un dito la placchetta nella parte terminale del manico per fare accendere la piccola lampadina.

Interruttore magnetotermico

Come sceglierlo per proteggere efficacemente i cavi elettrici del impianto un cavo quando supera la portata  va in sovraccarico effetto joule si surriscalda carbonizzando il rivestimento isolante con il rischio di incendi un interruttore magnetotermico per essere efficace deve corrispondere alla portata massima di ampere del cavo con minore sezione.

Per la linea luce il cavo elettrico di minore sezione e 1,5 mm la sua portata massima e di 10 A di conseguenza ci vorrà un interruttore magnetotermico che scatta al raggiungimento della portata massima del conduttore conduttore per certo periodo per evitare il sovraccarico, per la linea delle prese il conduttore di minor sezione e 2,5 mm portata massima 16 A anche qui l'interruttore magnetotermico dovrà scattare al raggiungimento della portata massima conduttore per certo periodo, la protezione termica e data da una lamina bimetallica che per effetto termico si piega fino far scattare l'interruttore

Come mettere a terra l'impianto elettrico di casa

Quando in un elettrodomestico si verifica una fuga di corrente ed sprovvisto di doppio isolamento toccando la carcassa metallica il corpo viene attraversato da una scarica elettrica più o meno violenta se non ci sono difese, con un salvavita scatta in pochi millisecondi, per una protezione più efficace occorre un impianto di terra in caso di dispersione elettrica gli elettroni andranno dove c'è meno resistenza evitando di attraversare il nostro corpo.  
Impianto elettrico di casa
Il cavo usato e giallo verde le sezioni che si utilizzano nel impianto devono essere uguali ai conduttori della fase e neutro nei cavi di basse e nelle diramazioni di luce e prese, invece la treccia di rame che va dal impianto elettrico di casa al dispersore situato fuori dalla casa a 5 m di distanza e di 16 mm, per avere un impianto di terra il più efficace possibile e meglio usare tre dispersori distati uno dal altro 7 m, impiantati nel terreno in pozzetti ispezionabili profondi 30/50 cm lasciando che sporgano alcuni centimetri per fissare la treccia di rame proveniente dalla casa fatta passare in tubi interrati, se abbiamo deciso di usare tre dispersori andranno collegati uno dopo l'altro con la treccia di rame da 16 mm.

Comandare un punto luce

Scopriamo come accendere e spegnere un punto luce anche da più punti, passaggio importante per una buona funzionalità di un impianto elettrico di casa, si dovrà sempre interrompere la fase.

  
Impianto elettrico di casa
Per iniziare ad eseguire il cablaggio del impianto elettrico di casa si devono montare gli interruttori e prese, nel esempio prendiamo un interruttore fissiamolo al supporto colleghiamolo ai cavi elettrici a ogni supporto possono essere installati un massimo di tre elementi fissiamo il supporto di plastica alla scatola di derivazione con due viti e in fine copriamo il supporto con una placa possono essere avvitate al supporto per quelle a espansione oppure a pressione senza avvitare niente.
impianto elettrico di casa
Il primo schema prevede un solo punto di comando di una lampada con un interruttore che interromperà il conduttore della fase fase mentre il neutro andrà diretto alla lampada senza essere interrotto.
impianto elettrico di casa
Questo schema prevede due punti di comando di una lampada si useranno due deviatori, i morsetti di un deviatore sono tre possono essere disposti in modo differente, due esempi.
impianto elettrico di casa
Schema elettrico di tre punti di comando di una lampada si useranno due deviatori e un invertitore riconoscibile dai quattro morsetti situato in mezzo ai due deviatori.
impianto elettrico di casa
Schema elettrico di quattro punti di comando di una lampada occorrono due deviatori e due invertitori.

Come montare una presa

Anche le prese sono dotate di un sistema di sicurezza che rende impossibile inserire una punta o un chiodo in un alveolo e una protezione che permette di inserire solo spine questo sistema di protezione e stato pensato per evitare incidenti domestici ai bambini, oggi tutte le prese anno questa protezione altrimenti non potrebbero essere a norma, ma negli impianti elettrici un po datati le prese potrebbero non avere questo tipo di protezione.             
impianto elettrico
Montaggio di una presa in un impianto elettrico di casa nel morsetto al centro andrà inserito il cavo giallo verde della terra, il cavo conduttore neutro (blu) andrà inserto nel morsetto in basso il cavo conduttore di fase (rosso) andrà inserito nel morsetto in alto, si devono stringere bene le viti dei morsetti per evitare il surriscaldamento.

Impianto elettrico a norma nel bagno

il bagno in una abitazione per sua natura e il luogo in cui possono capitare incidenti domestici anche gravi per evitare folgorazione ci sono delle norme da rispettare che impongono che prese e interruttori, devono essere posti a una determinata distanza dalla vasca da bagno o doccia per evitare che siano  bagnati da schizzi o fuori uscita di acqua.                     
impianto elettrico
Il bagno e stato suddiviso in tre zone, zona 1 e dove situata la vasca da bagno riquadrata di rosso zona 2 questa zona e larga sessanta centimetri partendo dalla vasca da bagno o doccia riquadrata di giallo la zona 3 riquadrata di verde  e larga  240 cm, interruttori e presse devono essere istallati in questa zona,  dalla vasca da bagno in orizzontale, può essere installato un allarme a tirante o un interruttore sempre a tirate a 225 cm in verticale sopra la vasca.

Progetto impianto elettrico di casa

Nel progettare un impianto elettrico di casa si deve definire l'uso ai quale verrà adibito ogni vano, camera, cucina, soggiorno preventiviamo che per ogni stanza ci sarà una lampada a soffitto o a parete, che nella camera la lampada dovrà essere comandata da più punti preventiviamo in ogni stanza una  o più prese di corrente, per comandare una lampada da un punto si userà un interruttore,  comandare due  punti due deviatori, comandare da tre punti due deviatori e un invertitore.
impianto elettrico di casa
Come mettere sulla carta il progetto del impianto elettrico nella planimetria della casa si devono usare dei simboli grafici per indicare interruttori e prese e la loro posizione l'immagine sopra e un semplice esempio.
Impianto elettrico di casa
I principali simboli grafici per il cartiglio per capire il progetto di un impianto elettrico di casa
 
Home Page | Come fare fotomontaggi divertenti | Come togliero lo sfondo a un immagine | Come cambiare indirizzo IP | Programmi per modificare le foto | App traduttore per Android e iPhone | Come nascondere cartelle o file | Programmi cattura schermo | Programmi per Karaoke gratis | Come fare un video con le foto | Le app per la gestione delle spese | Come fare un collage di foto | Impianto elettrico di casa | Vedere i componenti hardware del PC | Programmi pulizia PC | App gestione e manutenzione auto | Le migliori app navigatore per Android gratis | Come monitorare temperatura CPU e PC | Migliore app per autovelox | Impianto antenna TV | Applicazioni scanner per scannerizzare documenti | Velocizzare internet e navigare anonimi | Montaggio video professionale gratis | Programma per mixare canzoni gratis | Fotomontaggi per cambiare viso alla persone con Android | App per fotomontaggi Android | Fase della luna oggi crescente o calante | Inviare fax col cellulare Android o iPhone | App per correggere errori telefono OS Android | Applicazioni Smartphone per unire erbe officinali e medicina | Convertire byte, kb, mb | Calcolo fuso orario | Ricette facili di cucina | Calcolo area delle figure geometriche | Calcola il giorno della nascita | Convertitore di misura peso capacità e distanza | Convertitore numeri Romani | Calcolo codice fiscale online | Programmi TV del giorno | Oroscopo del giorno | Meteo previsioni del tempo Italia ed Europa, Mondo | Sala giochi online | Guida all'uso del Tester digitale | Come togliere persone dalle foto | Come disinstallare un programma | Programma per navigare anonimi | App per migliorare le foto con Android | app per modificare foto android | Navigazione anonima con Android. | App per limitare il traffico dati | Come velocizzare PC | Come ottimizzare le prestazioni Android | Come risparmiare traffico dati PC | Programma per velocizzare il PC | Gimp fotomontaggio per cambiare faccia | Gimp ritagliare immagine con precisione | Sovrapporre due foto in trasparenza con Gimp | Programmi per recupero dati hard disk | Pulizia sistema operativo Windows | Programma per clonare hard disk su ssd | Programma per creare volantini gratis | Disattivare abbonamenti non richiesti | Programmi per correggere errori nel PC | Risparmiare traffico dati con Android | App per velocizzare android | Come navigare anonimi su internet | Come aumentare durata batteria PC portatile | Come fare un fotomontaggio con Gimp | Creare fotomontaggi | Come velocizzare Smartphone Android | Ritagliare contorno immagine con gimp | Sovrapporre immagini con Gimp | Come disinstallare applicazioni Android | Come disinstallare un programma definitivamente | Come aumentare la durata della batteria Smartphone | Come velocizzare il PC gratis | Android | come trovare password | Computer | Firefox | Fotografia | Internet | Linux | Notebook | Smartphone | Trucchi | Torrent | Video | Windows | Windows 7 | Windows 8 | Mappa generale del sito
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu