Come riparare il proprio PC da soli - pcsuperfacile.com

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Come riparare il proprio PC da soli

Computer
Custom Search

Seguici su Facebook

Come riuscire a riparare il proprio PC rotto da soli, può sembrare un impresa piuttosto difficile da fare, con conoscenza approfondita di elettronica in realtà non e proprio cosi. Perché si può riuscire a riparare un PC rotto anche da soli senza sapere nulla di elettronica, ovviamente serve una buona conoscenza di tutte le parti di un PC. Un PC e internamente e formato da varie parti hardware separate come l'alimentatore, scheda madre (Motherboard) scheda video o grafica, hard disk, RAM. In caso di guasto a una di queste parti si può sostituire con una nuova, oggi si trovano a prezzi irrisori che e più economico sostituire con una nuova che riparare     

Alimentatore se il nostro PC premendo il pulsante di accensione non da nessun segno di vita, non si accende nessuna spia, guardare dietro il PC nella parte alta del case (telaio PC) immagine sopra vicino al cavo di alimentazione ( riquadrato di rosso) controllare anche se vi e un pulsante per accendere l'alimentatore a volte si può toccare inavvertitamente controllare la pressa inserendo un altro apparecchio elettrico, guardare se il cavo di alimentazione del PC la spina sia ben inserita nella presa di corrente e nel alimentatore del PC a volte il cavo si può leggermente staccare. Se tutto va bene probabilmente l'alimentatore si e rotto, per essere sicuri che l'alimentatore sia veramente guasto si dovrebbe disporre di un Power Supply tester per alimentatori per PC desktop acquistabile su Amazon. Per seguire questo controllo si deve aprire il case del PC normalmente basta svitare una vite dietro il case e poi tirare il pannello indietro per qualche centimetro e poi sollevarlo e toglierlo immagine sotto questo esempio e solo indicativo per che non può valere per tutti i case di PC in commercio.      

Come testare l'alimentatore immagine sotto a sinistra staccare il connettore principale del alimentatore alla scheda madre (riquadrato di rosso) tenendo premuto in dentro il gancetto di fermo (riquadrato giallo) scollegare il connettore. Controllare se vi e un altro connettore a 4 pin su la scheda madre proveniente dall'alimentatore immagine sotto a destra (riquadrato di rosso) vicino al dissipatore del processore staccare come il precedente. Il connettore può essere a 24 o a 20 pin oppure essere due uno a 24/ 20 pin e uno 4 pin  inserire questi connettori al tester nei rispettivi connettori e inserire la spina del PC in una presa di corrente, il tester deve dare valori di alimentazione connettori da 24/20 pin +3,3V, -12V, PG, +5VSB, +12V, -5V, +5V. Connettori da 8/6/4 pin +12V, +3,3V, +5V valori più bassi o assenti indicano un guasto al alimentatore del PC, e quindi si deve sostituire.   

Come sostituire l'alimentatore del PC rotto mettere il case (telaio) di costa staccare il cavo di alimentazione, fare attenzione a maneggiare l'alimentatore anche staccato dalla rete elettrica può dare scosse elettriche perché sono presenti condensatori che accumulano energia elettrica e si scaricano lentamente. Staccare i connettori alla scheda madre staccare i connettori di alimentazione del hard disk, del masterizzatore eventualmente anche quelli delle porte USB, svitare le quattro viti che fermano l'alimentatore al case del PC immagine sotto (riquadrato di rosso), il sistema di fissaggio del alimentatore può variare da modello a modello, le viti e bulloni vano conservati serviranno per fissare il nuovo alimentatore. Per ricordaci dove vano poi collegati tutti i cavi ai vari componenti hardware e meglio farsi uno schema su un foglio di carta. Annotiamo le caratteristiche tecniche del l'alimentatore e procuriamocene uno uguale normalmente 400/500 W.  

Hard disk vediamo come capire i problemi che si possono verificare al hard disk i guasti più gravi sono meccanici, rottura del elettronica di controllo, disco rotante che non riesce più a raggiungere i giri necessari per caricare Windows normalmente con un guasto di questo tipo il PC si ferma alla prima schermata di boot e non riesce più a caricare nelle memoria RAM Windows. Problemi  come file corrotti settori danneggiati problemi di questo tipo possono causare blocchi e rallentamenti schermate blu,  possono essere confusi facilmente con altre cause Come problemi software o RAM.  Per riparare file corrotti e settori danneggiati utilizziamo lo strumento di Windows ScanDisk Start>Computer clicca su con il tasto destro del mouse Unità disco rigido (C:)>Proprietà>Esegui ScanDisk>Opzioni del disco (C:) in questa finestra possiamo spuntare le due voci Correggi automaticamente gli errori del file system, Cerca i Settori danneggiati e tenta il ripristino in alternativa per riparare l'hard disk del PC si può usare il programma CheckDisckGui (download gratis in lingua inglese  per Windows XP, Vista, 7 e 8 da qui) Se i precedenti programmi non hanno risolto i problemi si può provare i tool per riparare l'hard disk del PC messi a disposizione  dai  principali costruttori. Seagate/Maxtor Seatools (download per Windows da qui) programma per diagnosticare lo stato del hard disk. Hitachi HGST (download per Windows da qui) tool per eseguire analisi, monitoraggio e ripristino del hard disk. Sansung ES-Tool (download per Dos da qui) tool per testare e riparare hard disk si deve scaricare il file in formato Zip come aprire formati Zip guida qui masterizzare su un CD con il programma CDBurnerXP (download gratis per windows XP, Vista, 7 e 8 da qui) inserire il CD ottenuto nel masterizzatore del PC e riavviarlo premere il tasto F12. Prima di usare ES-Tool e meglio eseguire un Backup dei dati perché ES-Tool potrebbe cancellare qualche file durante i test. Western Digital Data Lifeguard diagnostic (download da qui). Se non si dispone del CD d'installazione di Windows e meglio creare i dischi di ripristino o un backup del disco per questo scopo si può usare il programma Magrium Reflect come usare il programma qui, In alternativa il programma Copian backup (download gratis per Windows XP, Vista, 7 e 8 da qui) o Acronis True Image (download prova per Windows XP, Vista, 7 e 8 da qui). Come sostituire l'hard disk rotto normalmente e collocato nella parte anteriore del case immagine sotto a sinistra la collocazione può variare da PC a PC in questo PC e contenuto in un box metallico scollegare il cavo di alimentazione (riquadrato di rosso), il cavo serial sata (riquadrato di giallo) riconoscibile per il cavo a piattina rosso i cui l'altra estremità collegata alla scheda madre immagine sotto a destra (riquadrato di rosso) svitare la vite di fermo del hard disk, una volta smontato potremo leggere le caratteristiche tecniche per acquistare un hard disk nuovo o eseguire un ultima prova per capire se l'hard disk e veramente rotto procuriamoci da Amazon un box adattatore per hard disk sata o ata con cavo USB inserire l'hard disk nel connettore sata o ata inserire il cavo nella porta USB di un PC funzionate se l'hard disk non viene letto e inequivocabilmente e guasto e si deve sostituire. Tieni presente che le dimensioni degli hard disk per PC sono 3,5 pollici per PC portatili 2,5.
RAM come diagnosticare problemi alle memorie RAM, le memorie RAM possono avere settori danneggiati tutte le volte che i processi vengono eseguiti su un settore danneggiato il PC si blocca, o dare schermate blu questo può succedere dopo un minuto o anche meno come a 5 minuti o 1 ora, o 5 ore dipende quando i processi verrano eseguiti nel settore danneggiato. Per testare le RAM  si può usare Memtest (download gratis in lingua inglese per Windows XP, Vista, 7 e 8 da qui) il programma e informato Zip Come aprire formati Zip qui avviamo Memtest clicca su Start Testing si dovrà attendere circa mezzora si potrà vedere la percentuale di test eseguito e gli errori riscontrati. In alternativa si può usare il programma Memtest86 (download gratis in lingua inglese per Windows XP, Vista, 7 e 8 da qui) si scarica l'immagine ISO poi andrà masterizzata su un CD inserire il CD nel masterizzatore del PC da testare riavviarlo premere F12 dalla tastiera comunque consultare il manuale  
 

l test con Memtest86 richiede almeno 1 o 2 ore immagine sotto a sinistra si deve guardare i risultati nel riquadro bianco se non vengono segnalati errori tutto va bene se invece vengono segnalati errori nello spazio sotto compaiono codici errori evidenziati di rosso la memoria RAM e rotta e si deve sostituire     

Normalmente su un PC vengono montati due banchi di RAM si può provare a togliere a turno un banco per individuare quello difettoso, come togliere un banco di memoria RAM immagine sopra a destra (riquadrato di rosso) ai lati degli slot sono visibili due gancetti bianchi di plastica allarghiamoli con le mani delicatamente finché il banco di RAM viene espulso. Come sostituire il banco di RAM guardare i pin vedrete una piccola scanalatura che divide due file dei pin deve combaciare con lo slot inserire la RAM fino a fare scattare i due gancetti, le nuove RAM dovranno avere le solite caratteristiche tecniche delle precedenti per esempio se sono DDR3 1GB 1600 MHZ le nuove RAM dovranno essere uguali.

Scheda video o scheda grafica come diagnosticare i guasti alla scheda video se su lo schermo ci appaiono immagini sfocate pixel sparsi alla rinfusa, potrebbe essere la scheda video guasta per capire se il malfunzionamento e causato dalla scheda video, possiamo eseguire un test con il programma OCCT (download in lingua inglese per Windows XP, Vista, 7 e 8 da qui) avviamo OCCT clicca su GPU: 3D spunta Error Check>ON il test durerà circa un ora se OCCT rileva degli errori si blocca automaticamente. Se il PC si accende si vedono luci e ventole azionarsi ma lo schermo rimane nero probabilmente la scheda video e guasta comunque e sempre meglio controllare se il monitor e acceso se i cavi sono inseriti bene, se disponiamo di un altro monitor proviamo il PC con quello. Quando siamo sicuri che la scheda video e guasta procediamo alla rimozione immagine sopra a sinistra (riquadrato di rosso) scheda video montata su un slot PCI Express, nel retro del case immagine sopra a destra (riquadrato di rosso) dove e presente il connettore VGA per collegare il PC al monitor svitiamo la vite cerchiata di verde adesso possiamo rimuovere la scheda video da lo slot PCI Express e sostituire con una nuova.    

PC che si spegne improvvisamente questo tipo di malfunzionamento può verificarsi quando il processore (CPU) non viene più raffreddato efficacemente il processore si surriscalda prima di danneggiarsi, spegne il PC. Controllare che le ventole non siano sporche ostruite controllare la ventola del dissipatore sopra la CPU funzioni immagine sopra, e possibile che la pasta termoconduttiva messa tra il processore e il dissipatore di raffreddamento per migliorare lo scambio termico sia da cambiare svitiamo le viti della ventola e le viti che trattengono il dissipatore sopra il processore rimuovere la pasta termoconduttiva vecchia metterne un leggero strato di pasta nuova e rimettere il dissipatore e ventola a posto.

PC che non si avvia per problemi hardware se compaiono delle finestre di errore, schermate blu annotare i codici normalmente formati da numeri e lettere e andare al sopporto tecnico di Windows da qui o fare una ricerca su internet. connettori logorati possono impedire l'avvio di Windows proviamo a scollegare il cavo della tastiera e mouse collegati ai connettori del PC a volte proprio questi connettori possono essere danneggiati e impedire l'avvio del PC, provare a scollegare schede di espansione PC come schede di rete normalmente si mentono nei slot PCI liberi immagine sopra (riquadrati di rosso).       

Come sostituire il masterizzatore scollegare il cavo dell'alimentatore il cavo a piattina rosso sata collegato alla scheda madre sollevare il fermo immagine sopra (riquadrato di rosso)  togliere il pannello anteriore del case del PC se necessario, tirare o spingere il masterizzatore dalla parte davanti tolto il masterizzatore si può sostituire con uno nuovo.
Testare scheda madre (Motherboard) a volte la scheda madre quando presenta malfunzionamenti dovrebbe avvisarci con dei beep provenienti dal bios, ma questo non succede quasi mai e siccome la scheda madre non e facile da testare per chi non sa niente o poco di elettronica e meglio affidarci a un tester per scheda madre (Poweron self test card), si trovano a prezzi modici su Amazon ce ne sono vari tipi si possono collegare al PC tramite porta USB oppure a uno slot PCI libero collegato il tester alla scheda madre sul display compariranno dei codici per sapere a cosa corrispondono andiamo sul sito del produttore della scheda madre o facciamo una ricerca su internet togliendo o aggiungendo si possono testare anche la scheda video o la scheda di rete




Leggi anche Come riparare registro Windows
Leggi anche Come ripararare Windows 8
Leggi anche Come riparare Windows 7
Leggi anche Come riparare file danneggiati
Leggi anche Riparare portatile Notebook
Leggi anche Riparare Windows
Leggi anche Riparare l'auto col cellulare  
Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche

Custom Search
 
Home Page | Le app per la gestione delle spese | Come fare un collage di foto | Impianto elettrico di casa | Vedere i componenti hardware del PC | Programmi pulizia PC | App gestione e manutenzione auto | Le migliori app navigatore per Android gratis | Come monitorare temperatura CPU e PC | Migliore app per autovelox | Impianto antenna TV | Applicazioni scanner per scannerizzare documenti | Velocizzare internet e navigare anonimi | Montaggio video professionale gratis | Programma per mixare canzoni gratis | Fotomontaggi per cambiare viso alla persone con Android | App per fotomontaggi Android | Fase della luna oggi crescente o calante | Inviare fax col cellulare Android o iPhone | App per correggere errori telefono OS Android | Applicazioni Smartphone per unire erbe officinali e medicina | Convertire byte, kb, mb | Calcolo fuso orario | Ricette facili di cucina | Calcolo area delle figure geometriche | Calcola il giorno della nascita | Convertitore di misura peso capacità e distanza | Convertitore numeri Romani | Calcolo codice fiscale online | Programmi TV del giorno | Oroscopo del giorno | Meteo previsioni del tempo Italia ed Europa, Mondo | Sala giochi online | Guida all'uso del Tester digitale | Come togliere persone dalle foto | Come disinstallare un programma | Programma per navigare anonimi | App per migliorare le foto con Android | app per modificare foto android | Navigazione anonima con Android. | App per limitare il traffico dati | Come velocizzare PC | Come ottimizzare le prestazioni Android | Come risparmiare traffico dati PC | Programma per velocizzare il PC | Gimp fotomontaggio per cambiare faccia | Gimp ritagliare immagine con precisione | Sovrapporre due foto in trasparenza con Gimp | Programmi per recupero dati hard disk | Pulizia sistema operativo Windows | Programma per clonare hard disk su ssd | Programma per creare volantini gratis | Disattivare abbonamenti non richiesti | Programmi per correggere errori nel PC | Risparmiare traffico dati con Android | App per velocizzare android | Come navigare anonimi su internet | Come aumentare durata batteria PC portatile | Come fare un fotomontaggio con Gimp | Creare fotomontaggi | Come velocizzare Smartphone Android | Ritagliare contorno immagine con gimp | Sovrapporre immagini con Gimp | Come disinstallare applicazioni Android | Come disinstallare un programma definitivamente | Come aumentare la durata della batteria Smartphone | Come velocizzare il PC gratis | Android | come trovare password | Computer | Firefox | Fotografia | Internet | Linux | Notebook | Smartphone | Trucchi | Torrent | Video | Windows | Windows 7 | Windows 8 | Mappa generale del sito
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu